Terapie Egizio Essene

anc3
Le terapie Egizio Essene sono delle terapie energetiche che permettono di accompagnare le persone verso il riequilibrio psicofisico e spirituale del loro essere.
Permettono un lavoro in profondità e favoriscono il miglioramento armonico dei differenti corpi energetici dell’essere (eterico, emozionale e mentale). Permettono, anche, di risalire alla fonte del disagio e favoriscono il riallineamento tra corpo, mente e anima.

L’attitudine del terapeuta è basata sull’ apertura del cuore in modo da divenire canale delle energie celesti e terrestri per accompagnare e aiutare la persona nel suo processo di guarigione.

maddalenaQueste terapie furono insegnate e praticate migliaia di anni fa dai sacerdoti dell’antico Egitto e successivamente gli Esseni hanno utilizzato una parte di questa scienza terapeutica che oggi si è riattivata.

Le terapie trattano i differenti centri energetici o chakra, i sotto-chakra ed i circuiti energetici (nadi), ma anche gli organi nel loro aspetto sottile o energetico ed entrano in risonanza con i sensi sottili (tatto, vista, udito, olfatto e gusto). Le terapie associano luce e suono con l’apertura di cuore del terapeuta, il quale può impiegare la lettura dell’aura che permette di conoscere un po’ daura2i più sul passato recente o lontano della persona, in questo modo si può rintracciare l’origine delle ferite che hanno generato i riflessi comportamentali e di pensiero che inducono la malattia attuale nella persona. La lettura dell’aura passa, dunque, attraverso un lavoro di pacificazione e di riconciliazione di tutte le parti dell’essere umano. (fonte: www.terapie.org)

Se vuoi ricevere una seduta di terapie egizio essene a Roma contattami qui